Letti di Notte. Notte Bianca del Libro e dei Lettori

Fano, Macerata, Moie di Maiolati Spontini, Montemaggiore
al Metauro incontrano San Pietroburgo

Fano

Sabato 25 giugno – dalle 23.15 all’01.00
Chiesa di S. Francesco (via San Francesco d’Assisi)
“Io sono la vostra voce”.
Katia Migliori, Lucia Ferrati, Claudio Pacifici leggono
Anna Achmatova, Marina Cvetaeva, Sergéj Esénin, Boris Pasternak

Macerata

Domenica 26 giugno – dalle 20.45
Cortile di Palazzo Bonaccorsi
Le Notti Bianche al Museo:
lettura integrale a più voci de Le notti bianche di Fëdor Dostoevskij

Moie di Maiolati Spontini

Sabato 2 luglio – dalle 22.30 a mezzanotte
Biblioteca La Fornace
Cechov e i poeti russi, a cura di Massimo Raffaeli e Francesco Scarabicchi, con letture di Giorgio Sebastianelli
Accompagnamento musicale del gruppo Aritmia percussion trio

Montemaggiore al Metauro

Sabato 2 luglio – dalle 21.30 a mezzanotte ,
Centro studi Mario Luzi per la poesia e le arti contemporanee
“Di notte lentamente va il tempo”.
Letture da ‘La steppa ‘ di Andrej Tarkovskij e ‘La forma del tempo’ di Iosif Brodskij.
Letture libere e intermezzi musicali.

Le Notti Bianche del libro nelle Marche sono coordinate da Lucia Ferrati e sono state promosse e organizzate grazie alla sensibilità e all’impegno di Stefania Monteverde, Vice Sindaco e Assessore alla Cultura e Turismo del Comune di Macerata, Sandro Grizi, Consigliere comunale con delega alla Cultura del Comune di Maiolati Spontini, e da Catia Migliori, Presidente del Centro Studi Mario Luzi di Montemaggiore al Metauro.

Grazie a Marta Paraventi della Regione Marche per aver costituito il gruppo di lavoro.

CONDIVIDI!