Laura Boldrini

Laura Boldrini a Passaggi interviene su passato e futuro dell’Europa

Laura Boldrini a Passaggi con il suo saggio che  rinnova il manifesto dei visionari di Ventotene

Laura Boldrini, l’attuale presidente della Camera dei Deputati, è da sempre una grandissima sostenitrice dell’Europa. In occasione dell’anniversario dei sessant’anni dai Trattati di Roma, ha pubblicato, per i tipi di Marsilio, La comunità possibile. Una nuova rotta per il futuro dell’Europa, un breve testo che, in uno dei momenti più difficili per le istituzioni europee, invita a rinnovare la fiducia nel progetto visionario degli autori del manifesto di Ventotene.

Per la Boldrini è particolarmente urgente sottolineare come la percezione di un’Europa dominata dalla tecnocrazia sia erronea e come, invece, sia necessario portare a termine, con gli strumenti propri della democrazia, il programma federalista e comunitario pensato il Vecchio Continente, oggi più che mai inseguito dalla spettro dell’irrilevanza geo-politica e geo-economica. Superare particolarismi e nazionalismi, combattere i movimenti xenofobi e i populismi, risulta, dunque, non sono essenziale per ripristinare un sentimento di solidarietà e apertura nelle nostre comunità tentate dal nichilismo e dalla cultura del sospetto, ma anche per scongiurare un indebolimento politico che sarebbe fatale per la  posizione, già estremamente precaria, dell’Europa nei principali scenari globali.

L’autrice sarà in Piazza XX settembre (palco centrale) a partire dalle 19. Con lei converseranno Alessandra Longo (La Repubblica), Lara Ricciatti (parlamentare). Letture dal libro di Lavinia Grizzi.

CONDIVIDI!
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.