Laboratori bambini conferenza stampa 1 giugno 2017

Laboratori bambini e adulti: trenta appuntamenti gratuiti

Laboratori bambini e adulti: trenta appuntamenti gratuiti in quattro giorni nel centro storico e al mare. Questi i numeri della sezione Laboratori di Passaggi Festival, curata da Maddalena Palestrini e Domenico Alfano, in calendario a Fano da giovedì 22 a domenica 25 giugno. Un programma di qualità, realizzato grazie alla collaborazione di tante associazioni di Fano, Pesaro e Senigallia, che è stato presentato alla Mediateca Montanari dall’assessore alle Biblioteche e ai Servizi Educativi Samuele Mascarin, il cui assessorato, da questa edizione, è partner organizzativo del festival per il progetto Laboratori.
“Non c’è lettore adulto se prima non c’è stato un lettore bambino -ha sottolineato Mascarin- Se vogliamo che le nostre ricchezze culturali siano non pezzi morti per esperti, ma oro vivo per la mente di tutti, dobbiamo essere consapevoli che l’attenzione prioritaria va ai più piccoli, stimolati a esseri curiosi verso le cose del mondo, così come cercheranno di fare i laboratori che promuoviamo in occasione di Passaggi Festival”.
“La proposta laboratoriale 2017 -ha spiegato Maddalena Palestrini- è ricca di iniziative capaci di intercettare interessi trasversali, dove sia adulti sia bambini troveranno un’attività su misura. Questo risultato non sarebbe stato possibile senza l’impegno e la comprensione di tutti i titolari delle sedi che ospiteranno i laboratori e delle associazioni che li animeranno”.
“Le tante attività di questa edizione -ha aggiunto Domenico Alfano- assumono un ruolo fondamentale nella struttura del Festival. La scelta di puntare sempre più su iniziative rivolte a bambini e ragazzi, evidenzia la forte vocazione della città a porre l’attenzione sulle esigenze dei più piccoli. I luoghi chiamati ad ospitare i laboratori hanno contribuito ad allargare il circuito del festival, rendendolo cosi un’importante risorsa culturale per la città”.

Laboratori bambini: sedi e orari

La MeMo sarà la sede della maggior parte dei laboratori bambini del pomeriggio in centro. In particolare il Servizio Bibliotecario cittadino, nella persona della direttrice Valeria Patrignani, ha curato i quattro incontri di ‘Nati per Leggere’ e ‘Nati per la Musica’, entrambi progetti nazionali di promozione della lettura ad alta voce e di diffusione della musica per bambini. Qui avranno luogo – di pomeriggio – anche gli appuntamenti curati da FilosofiaCoiBambini, progetto che ‘allena’ i più piccoli alla conoscenza e alla consapevolezza del pensiero. Sei laboratori, tra sabato e domenica, (‘Filosofia dell’abitare’, ‘Universali e Particolari’, ‘Etica in solitaria’, ‘I limiti del pensiero e della vita’) suggellati da una conferenza – domenica alle 18.00 – dal titolo ‘La libertà del bambino’, con il fondatore di FilosofiaCoiBambini Carlo Maria Cirino che presenterà la collana Piccoli Saggi di Safarà editore.
Altri appuntamenti alla Memo. L’associazione Fanoperbambini organizza il laboratorio ‘L’amore per i libri al tempo del virtuale’ (venerdì e sabato pomeriggio); guidati da un educatore, i bambini potranno scoprire il mondo dei libri pop-up, comprenderne la struttura e dar vita ai loro personaggi preferiti. Dedicato a genitori e figli (giovedì e venerdì pomeriggio), ‘L’altra faccia della realtà’, laboratorio didattico curato da Fosforo: La Festa della Scienza di Senigallia legato ai temi della percezione visiva, per comprendere che il mondo può essere visto in diversi modi.
Sempre alla Memo si svolgerà il corso di ‘Web Journalism’ (giovedì e sabato pomeriggio) tenuto dal giornalista del Corriere della Sera Lorenzo Salvia , rivolto a tutti e organizzato da Passaggi Cultura.

Laboratori bambini: la scienza al mare con Unicam

L’Università di Camerino porta a Passaggi quattro laboratori bambini e ragazzi di argomento scientifico. Domenica alle 17.00 alla MeMo, Francesco Petretti docente UniCam nonché autore e conduttore della trasmissione di Rai 3 “Geo & Geo”, terrà il laboratorio per bambini ‘Disegna e conosci la natura’. Nei pomeriggi di giovedì, venerdì e sabato negli stabilimenti balneari di Lido 2, Bagni Maurizio e Bagni Peppe, si parla di fisica, di matematica e del sapore dell’acqua con i laboratori ‘La scienza al mare‘.
Sempre di scienza tratta il laboratorio per tutti, ‘Cucina solare da amare’, di mattina e di pomeriggio in Sassonia ai Bagni Carlo, Peppe, Maurizio e Gabriele, a cura di Sentinelle dell’Energia di Pesaro; un’occasione per imparare che cosa è la cucina solare e come si costruiscono forni solari con semplici materiali di recupero.
Gli appuntamenti ‘balneari’, resi possibili grazie alla cooperazione di Andrea Giuliani di Confartigianato, proseguiranno con Katiuscia Sistarelli porterà al Lido 3 e ai Bagni Gabriele ‘Piccoli semi di yoga’, esercizi di rilassamento per i più piccoli attraverso il gioco, mentre Ilaria Esposto sarà al Lido 1 e al 3 con ‘Il bruco è già farfalla’, dove la classe di yoga per i piccoli diventa momento di gioco e di musica, e gli Asana (le posizioni yoga), le storie e la creatività aiutano a conoscere il proprio corpo, se stessi e gli altri.
Venerdì alle 16.30 alla spiaggia Lido 2 la Libreria Kamillo di Senigallia cura ‘La Nuvola Blu’, laboratorio di lettura interattiva per bambini dai 3 ai 6 anni. La nuvola blu è il personaggio protagonista dell’omonimo albo illustrato di Tomi Ungerer, che racconta, con grande forza visionaria, l’assurdità della guerra e la necessità di una convivenza pacifica fra gli uomini.
Da giovedì a domenica, pomeriggio e sera, a Palazzo de’ Pili (aperto grazie alla disponibilità di Andrea Esposto di Casarredo) il laboratorio per tutti di fotocollage e disegno ‘L’immagine possibile’, curato da Macula Centro internazionale di cultura fotografica di Pesaro.
Passaggi Festival è ideato e diretto da Giovanni Belfiori, e organizzato dall’associazione Passaggi Cultura e da Librerie Coop, con il patrocinio del ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, del ministero dell’Istruzione Università e Ricerca, e del Centro per il libro e la lettura. Il Festival è sostenuto dal contributo del Comune di Fano, della Regione Marche e della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano. Il programma completo sul sito www.passaggifestival.it

CONDIVIDI!
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.