Valeria Benatti, Gocce di veleno

Alle donne maltrattate

Il diario di una donna libera, autonoma, colta e determinata, vittima di un uomo narciso e manipolatore che la ferisce nel corpo e nell’anima, la stritola, ne annienta la personalità. Di una donna che sa dire basta a questa relazione malata e chiedere aiuto, scavare nel proprio passato per capire cosa l’abbia resa succube di un compagno violento. Che per tornare a vivere riattraversa l’inferno di un’infanzia segnata dall’abuso, da traumi rimossi ma potentissimi. Che grazie ad altre donne – le amiche, ma soprattutto le psicologhe dei centri antiviolenza – ricostruisce se stessa e trova la capacità di amare. Un libro duro, forte, sincero e necessario che Valeria Benatti dedica alle donne maltrattate “perché ritrovino la forza di alzare la testa e di abbandonare per sempre il loro Barbablù”. 

L’autrice

Valeria Benatti, voce storica di Rtl 102.5, giornalista, ha tra l’altro diretto l’incubatore di talenti della Rai Serra Creativa e condotto il talk show Fobie in prima serata su La7. È tra i soci fondatori di Make a Change, movimento per lo sviluppo dell’impresa sociale in Italia (www.makeachange.it). Al suo attivo ha quattro libri: Kitchen in love, Gribaudo 2011; Fulminata dall’amore, Kowalski 2013; La scelta di Samir, Scripta edizioni 2014 – quest’ultimo per sostenere la Onlus CINI-Child In Need Institute con cui collabora da oltre vent’anni (www.adottaunamamma.it) – e Love Toys, Giunti 2014. Vive e lavora a Milano.

 

CONDIVIDI!
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.