Gherardo Colombo, Premio Festival Passaggi 2016

A Gherardo Colombo assegnato il Premio Passaggi Festival 2016

Il Premio Passaggi Festival 2016 a Gherardo Colombo. Sarà il presidente del festival Nando dalla Chiesa a consegnare il premio al magistrato simbolo di “Mani pulite”, venerdì 24 giugno, in piazza a Fano.

Sarà Gherardo Colombo, magistrato e simbolo di “mani pulite”, a ritirare il Premio Passaggi 2016, momento centrale del Passaggi Festival di Fano dedicato alla saggistica, in programma da giovedì 23 a domenica 26 giugno nel centro storico e sul lungomare della città adriatica.

Il comitato scientifico, presieduto da Nando dalla Chiesa e composto dallo storico Claudio Novelli, dai giornalisti Alessandra Longo, Lorenzo Salvia, Giorgio Santelli, Alfredo Antonaros e dalla docente universitaria Katia Migliori, ha deciso all’unanimità di premiare in lui lo studioso e il saggista, ricordando i suoi scritti sulla memoria, sulle regole, sulla Costituzione, e il suo ultimo libro “Lettera a un figlio su mani pulite”.

Gherardo Colombo, coraggio e indipendenza

«Viene premiata -commenta Nando dalla Chiesa, che consegnerà il premio al magistrato il prossimo 24 giugno, in piazza XX Settembre a Fano- la grande scelta dell’educazione alla legalità, l’impegno nelle scuole e con gli studenti, nonché il valore e l’indipendenza del magistrato, non solo negli anni di ‘tangentopoli’, ma anche nelle grandi inchieste, da quella sul Banco Ambrosiano a quelle sullo scandalo IRI e sulla P2.
«Colombo -prosegue dalla Chiesa- ha rappresentato nella forma più credibile il valore dell’indipendenza della magistratura e insieme quello del rispetto civile, e questo gli ha consentito di interpretare con coraggio e imparzialità la ricerca di livelli più alti di convivenza pubblica nel solco dei grandi principi costituzionali.»

Gherardo Colombo, dopo aver ricevuto il premio, terrà una lectio magistralis in piazza XX Settembre.

Nella prima edizione, quella del 2013, il Premio Passaggi fu conferito a Sergio Zavoli, nel 2014 a don Luigi Ciotti e lo scorso anno a Massimo Fini.

CONDIVIDI!
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.